marco francia
PRESIDENTE

Marco Francia: Calca i campetti di mezza Liguria da quando smette di prendere il biberon e nel 2014 approda con il gruppo Fakers per confrontarsi nel campionato di Promozione.La dedizione al lavoro e la grande serietà hanno fatto si che venisse nominato presidente della nuova società, l’ ASD Futura Genova

 

Giulio Bottaro
VICE-PRESIDENTE

Giulio Bottaro: Storico allenatore e dirigente della Pallacanestro Busalla, leggenda vivente della pallacanestro genovese ha abbagliato gli occhi di tutti gli spettatori che hanno avuto l’onore di vederlo all’opera: dalle giovanili ,quando ancora Garibaldi pianificava lo sbarco dei mille, fino al campionato di Serie C ligure (“quando ancora si giocava mea…”). Oggi il suo CV gli è valso il ruolo di Vice-Presidente.

 

Valentino Cosentino
DIRETTORE SPORTIVO

Valentino Cosentino: Nasce in una nefasta giornata milanese, mastica pallacanestro fin da piccolo nello storico quartiere di Quarto Oggiaro. Non fosse stato per le raccomandazioni da parte dell’NBA a favore di Ray Allen avrebbe ricoperto il ruolo di Gesù nel celebre film “He Got Game”.

Si trasferisce a Genova per amore dove non è solo il suo bagaglio tecnico ad appesantirsi.
Dopo aver raggiunto ottimi risultati, sopratutto a livello giovanile, decide di intraprendere questa nuova avventura per ” far le cose a modo nostro”.
Signori e signore, il nostro direttore sportivo.

 

 

sara gadaleta
TESORIERE

Sara Gadaleta: Si sa, l’amore fa fare cose stupide: segue il suo compagno (e attuale marito) Valentino in lungo e in largo: prima tra le nebbie della pianura padana, successivamente tra le nebbie di Vico Morasso.
Spettatrice immancabile (nonchè unica) a tutte le sue partite decide di entrare a far parte del grande progetto Futura con un ruolo importante e di notevole responsabilità, Ladies and Gentlemen la regina delle ricevute : la nostra tesoriera

 

                                        CONSIGLIERI

Da sinistra a destra i nostri consiglieri:

Andrea Tassara, storica guardia dei Fakers, di lui Iverson dice: Se non avesse intrapreso il sentiero della musica mi avrebbe umiltiato in 1 vs1, NO QUESTION.

Giancarlo Dagrada, Playmaker vecchio stile. Muove i suoi primi “passi” a Milano e una volta a Genova spiega pallacanestro in lungo e in largo, famoso il suo pick n’roll con Fantoni: Stockton to Malone in confronto sembra una barzelletta.

Grotto Alberto: Inizia la sua carriera come centro, viene poi spostato ad ala grande diventando successivamente un’ala piccola.
Si candida all’ NBA DRAFT 2013 ( no non è uno scherzo) ma la lega gli fa notare di non aver mai sentito parlare di lui e lo inserisce nella lista dei free-agent ( no, anche questo non è uno scherzo). Attualmente gioca in promozione mettendo a referto ben 3.4 punti a partita.